Al concerto dell’orchestra di Sumizome

Oggi tra la pioggerella causata dal tifone numero sedici, con Elena siamo andati al Kyoto Concert Hall per ascoltare il concerto dell’orchestra Sumizome. È un’orchestra che non conoscevo ma che un amico liutaio mi ha presentato. Anche lui suona come secondo violino e con lui la moglie e alcuni conoscenti dell’orchestra Nagomi che a volte fotograto.

È stato un bellissimo concerto. Specialmente la seconda parte con l’uso dell’organo. L’opera era di Charles Camille Saint-Saëns Sinfonia N3 (con organo).

Per ascoltare questa sinfonia abbiamo cambiato posto. La prima parte ci siamo seduti alla seconda fila davanti e per la seconda in alto in centro. Elena è riuscita ad ascoltare (e a dormire) bene. Quando l’organo suonava a volte ticchettava.

Tornati a casa abbiamo fatto un po’ di pratica di violino.

In mattinata ho stampato una foto in formato A3 di me e di Elena fatta circa tre anni fa. Ho intenzione di stamparne delle altre.

Oggi ho anche finito di sviluppare le fto fatte a Oshima san il quindici di questo mese.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali, fotografie and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *