Finire il proprio lavoro

Questa volta sono riuscito, in tempo record, a finire il lavoro fotografico fatto due giorni fa. Ho comprato, noleggiato??, il pacchetto Photoshop e Lightroom. Ho provato a usare il primo ma per questo tipo di lavoro il secondo è molto più veloce e intuitivo. Inoltre le foot vengono meglio, cioè le posso rendere più nitide che con il software che usavo in passato, un Corel Photopaint del 2002. Il mondo è cambiato.

Alcune ore fa ho spedito il cd con una lettera di ringraziamento e spero che la cantante sia contenta. Mi pagherà ma non so ancora quanto. Non importa, per il momento. Ho passato una domencia a fotografarla e prendere un video e un po’ alla volta sto imparando a capire il momento migliore, cioè le posizioni che poi potrà usare per gli opuscoli.

Oggi avrei dovuto andare alla riunione mensile del circolo ma ho preferito stare a casa. Domenica ho lavorato e ieri sono andato a Nagahama. Fisicamente sto bene ma cerco di ascoltare i messaggi del corpo e … questa volta, mentre ero in piscina, ho capito che era meglio stare a casa e finire quello che dovevo finire.

Ho “ordinato” un’altra Cheki tramite Yahoo Auction. Ho fatto il pagamento e spero che arrivi in settimana. Voglio continuare a fare foto e conegnarle subito agli interessati. Non si tratta di foto da “professionisti” ma più una specie di condivisione di un attimo passato insieme.

Questa mattina sono andato a fare colazione con Elena in un cafè vicino a casa. Continuiamo a provare i cafè per vedere quali ci piacciono. Quelli che piacciono a me speso non piacciono a lei e viceversa. Quello di oggi è piaciuto ad entrambi.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali, fotografie and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *