Mi sono addormentato sul divano

Tornato a casa dauna lunghissima giornata a Kobe, ho cucinato con mia figlia un po’ di pasta al ragù, questa volta abbiamo usato carne macinata di maiale e funghi ed è venuta benissimo, e seduto sul divano mi sono addormentato. Faro prima di digerire non è il massimo e la mattina dopo il corpo e la mente ne risentono.

Fatto sta che questa mattina non mi sento proprio pieno di energie e mi aspetta una giornata lunghissima a Osaka. Infatti oggi voglio andare a vedere la mostra Namiten a cui partecipo con delle foto di Venezia. Poi ci sarà la lezione di violino e altre lezioni di italiano fino alle nove e mezza. Spero proprio di poter rimanere in piedi.

Ieri è stata una giornata lunghissima. Le lezioni sono andate bene. Tutte hanno fatto circa un’ora di pratica di italiano ripetendo sempre la propria presentazione e anche i numeri ma fino al dieci.

P.S. Sto continuando a leggere il libro “il crisantemo e la spada” di Ruth Benedict.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *