In breve

Questa mattina sono andato a comprare un mazzo di fiori per mia suocera e poi sono stato in piscina per far eun po’ di pratica. Verso l’una con Elena siamo andati dalla nonna a òortarle i fiori e poi a mangiare in un ristorante cinese li vicino, troppo pesante.

Nel pomeriggio son stato al cafe de Corazon dove ho cintrato Katarina, una signora di Budapest che vive a Kyoto. Ho anche incontrato un uomo che sta studiando l’italiano. Subito dopo è arrivata anche una mia amica che parla anche lei l’italiano e con quattro persone che lo parlano l’atmosfera si è un po’ riscaldata. Sono rimasto li fino alle sette e poi a vcasa a cucinare la cena. Ho comprato un pezzo di parmiggiano giovanissimo e buono.

Da domani ricomincerà la settimana impegnatissima ma vedo come potrò disimpegnarmi e stare un po’ più di tempo a Kyoto.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *