Giornata caldissima

Non proprio come ieri ma sicuramente più umida.

Oggi nel pomeriggio sono stato a Nagahama per fare una lezione e pensavo facesse un po’ più fresco. Infatti lo era ma non come me lo immaginavo. Una volta tornato a Kyoto, quando le porte del treno si sono aperte, sono stato accolto dall’aria umidiccia, quella che ti fa appiccicare i pantaloni alle gambe. E dire che oggi è solo il due di giugno. Da domani però sembra che la temperatura diminuirà ma continueranno alcuni giorni di pioggia, per festeggiare l’arrivo della stagione delle pioggie.

Sono riuscito a trovare altri due fotografi per la piccola mostra permanente del centro culturale e in settimana dovrei incontrarli. Ho bisogno di alcuni fotografi famosi e di anche qualche fotografo italiano che sia disposto a mandare le foto in Giappone, il tutto a sue spese.

Intanto aumento di peso. Ho notato che quando non riesco a riposare non riesco a smaltire quello che mangio. È vero che in questi giorni ho mangiato più gelato del solito e difatti alla bilancia si vede la differenza e francamente si sente quando mi metto i pantaloni o salgo per le scale. Cammino alla mattina quasi ogni giorno il fuoco per bruciare le calorie non si è ancora acceso. Troverò il modo di dimagrire, rimettermi in forma e riuscire a lavorare solo tre giorni alla settimana. Ho bisogno di un’ispirazione.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *