Il libro

O meglio dovrei scrivere “I libri”. Uno è il libro per il 110° anniversario del circolo. Oggi ho fatto quattro tipi di impaginazione per il “maddness” uno dei due temi che voglio siano stampati. Un “sempai” mi aveva detto che la prima impaginazione non andava bene perché sembrava più un collage di illustrazioni che fotografie e infatti aveva ragione. Oggi ne ho fatte altre tre cercando di restare nel tema del “maddness”. Vediamo domani quali saranno le reazioni.

Gli altri libri sono quelli del circolo “La Gondola” che porterò domani e spero che se li portino a casa per sfogliarli. Non li ho ancora tradotti ma lo farò piano piano. Sono ancora in ritardo con quello giapponese che ho mandato al circolo di Venezia.

Ci son tante cose fare ma mi trovo sempre all’ultimo momento a imprecare che non ho tempo. Lo so, lo sapevo e lo saprò anche in futuro. Adesso basta andare avanti con la pagina del circolo e poi … pensando a questo, cioè “costruendo” a pagina ho cercato i siti di altri circoli con una lunga storia di attività. Ho scoperto che molti ormai sono associazioni abbastanza grandi, hanno un loro palazzo, fanno dei corsi di fotografia e si ritrovano una volta alla settimana. I circoli a cui appartengo non hanno nulla di questo. Eppure quello di Osaka, il Naniwa, ha un potenziale enorme ma non riescono a smuoversi. Sembrano impantanati con le gambe nelle sabbia mobili. Vediamo se domani riesco a smuovere un po’ le acque e almeno cercare di creare un progetto a lungo termine per dare più grinta ed energia. Queste non mancano ma manca l’attività “diplomatica” e anche quella voglia di partecipare ai concorsi. Io sono tra quelli che non lo fanno.

Vediamo domani come si presenteranno le cose.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *