In brevissimo

Dall’oculista perché Elena ha bisogno degli occhiali per assistere alle lezioni all’università. La vista è peggiorata negli ultimi due anni , domani andremo a comprare gli occhiali.

Da Maki san per farmi pubblicita e anche per vedere le sue ultime opere per
la casa imperiale (da quanto mi ha detto).

Nel pomeriggio a Osaka per una lezione e poi a Kyoto sotto la pioggia per portare le cartoline nel negozio di obi. Volevo incontrare la proprietaria e farmi un po’ di pubblicità. Subito dopo sono stato al tribunale di Kyoto per fare le foto dei ciliegi, bellissimi nonostante la pioggia.

Durante la strada per Ghion sono stato in una galleria, i quadri-foto-stampe mi hanno colpito moltissimo. L’artista mi ha parlato della sua attività, pieno di energia si vede che ama il suo lavoro.

Alla sera cena in un ristorante giapponese di lusso come fotografo e li ho potuto incontrare una maiko e una gheiko. Altre foto e poi alla festadopolafesta.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *