Un’intensissima giornata

l’esame di oggi, la riunione del circolo, la mostra di maggio, la preparazione per il corso dell’università. Non si finisce mai di imparare.

Elena sta passando forse il momento più intenso della propria vita dopo la morte della mamma e si sta comportando benissimo. La vedo e la sento maturare e questo mi da una gioia immensa (sarà la stanchezza che mi fa scrivere questo ma è la verità).

Oggi è stata una giornata lunghissima cominciata con tanta pioggia e finita chiaccerando con i membri del circolo sulle prossime mostre fotografiche tra cui il “plus one”: una mostra fotografica gestita solo dai membri più giovani. I membri anziani non mettono bocca sulle opere e aiutano come possono per l’installazione e per la stampa delle cartoline. In passato lo hanno fatto ma in questi anni l’età media del gruppo si è alzata e la forza fisica ed economica si sono indebolite. Che sia un segno di cambiamento?

In mattinata ci sono stati gli esami all’università che mi hanno preso più energia e tempo del previsto. Sono sempre momenti molto intensi e non mi ci sono ancora abituato dopo tutti questi anni.

La riunione del circolo è andata bene. Molte le opere esposte, mancava uno dei migliori peccato!!, e sono arrivato secondo. Questa volta ho scelte delle opere astratte e ieri durante la composizione mi è sembrato di usare una parte della mia vita o anima o energia sia fisica che psichica. Forse troppo così ho deciso di fare una breve pausa di qualche mese e poi di riprendere il tema (non si sa mai però, posso riportarlo anche il prossimo mese ma adesso voglio sviluppare un altro tema). Almeno adesso ho delle opere in più da portare alla mostra di maggio.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *