Leggermente atrofizzato

Che cosa? Il cervello!!! Mah, per quello non c’è più speranza. Dopo una settimana che non faccio fotografie, la mattinata di oggi con una modella è stata stupendamente ostica-difficile. È vero che non mi ero preparato bene eche avevo le idee ancora confuse. Ho cercato di rimediare nell’ora e mezza di treno ma non ha funzionato molto. Ho però portato tre obbiettivi e due macchine fotografiche perché alcune immagini in testa ce le avevo e non sono riuscito a farne neanche una.

Un amico mi aveva avvertito di questa “atrofizzazione” e mi aveva consigliato di prendere almeno una decina di foto al giorno ma non ho seguito il suo consiglio. Questa volta però la giovane modella mi ha salvato. È stato un aiutarsi a vicenda.

Sono stato ancora a Kobe, la città della moda e dei giovani. Tra negozi di abbigliamento, scarpe, oggettistica, cafè e pasticcerie rinomate. Abbiamo attraversato anche Nankinmachi (chinatown) e abbiamo visto nikuman travestiti da panda. Tante le coppie giovani e soprattutto i bambini e le bambine nel santuario Ikuta per la cerimonia del shichi go san.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , . Bookmark the permalink.

One Response to Leggermente atrofizzato

  1. arisio says:

    Parbleau, almeno una foto di nikuman travestito da panda la potevi mettere, mia moglie non me li prepara MAI neppure normali……..io li ADORO….

    A.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *