Il blog

Sono alcuni giorni che non scrivo e mi sembra di aver perso il polso, il pollice e la mano. Tornando a casa fotografo e quando leggo i giornali italiani vengo a sapere di un altro terremoto vicino a Belluno, nel Veneto. Telefono a casa e tutti stanno bene. Beh, non proprio. Mia nipote è a casa con la febbre alta e ha saltato l’utimo giorno di scuola.

Elena è tranquilla a casa e la scuola va come dovrebbe andare. Mia suocera, dopo lo spavento della caduta e della ferita al viso, sta migliorando di giorno in giorno e cerca di farsi forza uscendo di casa per fare la spesa al mattino.

Oggi parlando con un fotografo di non giovane età, e facendo tantissime gaffe, sono venuto a sapere che anche lui come molti altri ha avuto e ha tutt’ora dei momenti nei quali non riesce ad andare avanti, non riesce nemmeno a prendere in mano la macchina fotografica. Cerca di venirne fuori come può e anche di prepararsi in tempo ma non sempre con risultati brillanti.

Un po’ alla volta cerco di risollevarmi e di scrivere qualcosa di più sensato.

About fabiosalvagno

Un italiano veneziano stabilitosi a Kyoto nel 1991. Dopo molte vicissitudini e la perdita di mia moglie, vivo con mia figlia Elena di sedici anni. Amo da morire fotografare e il mondo della fotografia.
This entry was posted in Esperienze personali and tagged , , . Bookmark the permalink.

One Response to Il blog

  1. salve Fabio,
    ci siamo conosciuti ad Osaka, in occasione del salone della Lingua Italiana. Non ho il tuo indirizzo di posta, non c’è nel tuo biglietto da visita e perciò ti chiederei gentilmente di inviarmelo per permettermi di presentarti le nostre scuole a Firenze.
    Grazie per il momento
    Buone cose
    Rossella Bianchi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *